Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Siu Nim Tao’

Yip Man Siu Nim Tau

Yip Man Siu Nim Tau

Negli ultimi tempi molti dei miei allievi della scuola di Wing Tsun Milano mi stanno facendo diverse domande sulla Prima Forma a “mani nude” che si studia nel Wing Tsun, la Forma della Piccola Idea o Siu Nim Tau.

Visto che il Wing Tsun insegna ad utilizzare le energie che riceviamo in modo proficuo cerco di usare questo impulso che viene dai miei allievi, per scrivere questo post che spero sia gradito ai lettori del Blog di Wing Tsun Milano.

Anticamente la forma Siu Nim Tau era conosciuta anche con il nome di “Saam Bai Fat” che significa “Pregare tre volte Buddha” in quanto era composta da un movimento di Tan-Sao, due movimenti di Fook-Sao assieme  a tre movimenti di Wu-Sao che in cinese suona come Yat-Tan, Yee-Fook, Saam-Bai-Fut  (letteralmente: “Una volta Tan-Sao, due volte Fook-Sao, e tre volte il Palmo di Buddha) in quanto la posizione della mano in Wu-Sao sembra quella di una persona che sta pregando Buddha. Attualmente la forma è composta anche da tre Fook-Sao oltre che a tre Wu-Sao e non viene più chiamata in questo modo.

Alcune famiglie di Wing Tsun chiamano la forma con diversi nomi come “Siu-Lim-Tau” (“Pratica Iniziale”), “Siu-Lam-Tau” (“Non dimenticare che il Wing Tsun deriva dallo Shaolin”).

Il nome “Siu Nim Tau” o “Piccola Idea” è molto importante e sottointende diversi messaggi filosofici ad esempio:

“Se tu non sei in grado di padroneggiare una piccola idea correttamente, tu non farai mai nulla di corretto, non importa se nella pratica del Wing Tsun o di altro nella tua vita quotidiana”

Questa stessa frase possiamo vederla con un significato, meno filosofico ma più pratico;  padroneggiare la “Siu Nim Tau” (“Piccola Idea“) è essenziale prima di iniziare la pratica  di altri esercizi più complessi come il Chi Sao in quanto nella “Siu Nim Tau” sono contenuti molti movimenti che si praticano in questo esercizio a coppie.

Uno studente che si preoccupa troppo di cosa studierà in futuro fallirà nell’apprendimento di quello che gli viene spiegato in questo istante.

Avere una Piccola Idea, di un concetto, semplice e precisa, è forse meglio che avere una grande idea complessa e confusa. 

Un altro significato, che deriva da riflessioni puramente personali e sullo stato mentale che bisogna avere durante il combattimento; L’evoluzione della “Piccola Idea” nel combattimento non sarà una “grande idea” ma invece, a mio parere, sarà “nessuna idea” il concetto di “mente vuota” presente in diverse discipline orientali, il pensiero non deve interferire con l’azione, in quanto, durante il combattimento, non possiamo venir rallentati dal pensiero cosciente, ma dobbiamo affidarci totalmente alla nostra mentre inconscia, molto più rapida nel reagire e a prendere delle decisioni.

Vedremo di approfondire questo post sulla formaSiu Nim Tau” in uno dei prossimi articoli in cui parleremo dei “Motti” o “Massime” della “Siu Nim Tao“.

La maggior parte delle informazioni contenute in questo articolo derivano dal libro di Grandmaster Leung Ting:Siu Nim Tau” ISBN: 962728474-2

Libro Siu Nim Tau Granmaster Leung Ting

Libro Siu Nim Tau Granmaster Leung Ting

Annunci

Read Full Post »

Esami Wing Tsun Milano - 10 Marzo 2012

Esami Wing Tsun Milano - 10 Marzo 2012

Con un cospicuo ritardo ho piacere di pubblicare alcune foto della sessione di esami di Wing Tsun EWTO tenutasi a Milano presso la Palestra BeOne.

L’esame è durato più di 3 ore e ha trattato i seguenti temi:

Programmi di Wing Tsun 

Siu Nim Tao (Piccola idea) – Prima Forma del Wing Tsun

Chum Kiu (Cercare il ponte) – Seconda Forma del Wing Tsun

Lat Sao

Dan Chi

Chi Sao (Prima Sezione – Seconda Sezione – Terza Sezione – Quarta Sezione)

Reaktsun

Blitz Defence

I programmi di Reak Tsun e Blitz Defence sono programmi di una nuova didattica di insegnamento che sta rivoluzionando il modo di insegnare e imparare il Wing Tsun, questi programmi derivano sempre dal metodo di insegnamento classico ma dalle forme più alte come la Luk Dim Boon Kwun (Foma del bastone lungo) e la Bart Cham Dao (Forma dei doppi coltelli).

Chi mi conosce sa che sono un esaminatore molto severo ma devo dire che gli allievi si sono dimostrati molto preparati. Per aiutarmi in questo difficile compito mi sono fatto aiutare dall’amico e insegnate Malko Bravi (12SG) responsabile per il Wing Tsun nella città di Pavia e da Marco Provenzano (12SG) Opera (MI).

Un sentito Grazie a Malko e Marco per l’aiuto che mi hanno dato.

I miei sinceri complimenti vanno a tutto il gruppo di Wing Tsun Milano in particolare agli allievi che hanno superato il loro esame !

Alcune foto della giornata si possono trovare sul nostro gruppo Facebook al seguente link:

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.265643530195066.60771.127226504036770&type=3  (Al momento ancora in fase di upload)

N.d.D.

Uno scherzoso rimprovero va invece a tutti gli allievi che non si sono fermati per la foto finale di gruppo !!! 🙂

 

Read Full Post »

Stage di Wing Tsun 17 Marzo MilanoSabato 17 Marzo a Milano città presso la palestra BeOne Club in Corso Sempione 10 si svolgerà uno stage gratuito di Wing Tsun Kung Fu.

Lo stage è aperto a tutti, dai neofiti ai praticanti di altri stili di arti marziali che vogliono conoscere il Wing Tsun.

Lo stage si svolgerà dalle 14:00 alle 16:00 alternando fasi di teoria, esercizi a vuoto e in coppia affrontando i seguenti temi:

Storia del Wing Tsun 

– La Prima Forma del Wing Tsun – Siu Nim Tao – Forma della Piccola Idea

Aggressione e combattimento sportivo: differenze

Chi Sao e Sezioni di Chi Sao

Uomo di Legno

Per i praticanti di altre arti marziali durante lo stage verrà inoltre presentato il nuovo programma di ReakTsun. 

Lo stage è completamente gratuito, la palestra BeOne mette a disposizione, spogliatoio con armadietto, doccia e un asciugamano pulito.

Per mantenere uno standard qualitativo adeguato i posti allo stage sono limitati, si invita dunque le persone interessate a prenotarsi allo stage utilizzato uno dei seguenti contatti:

Posta Elettronica

Palestra BeOne: reception@beoneclub.it

Insegnante: david.calligaris@wingtsunmilano.com 

Telefono

Palestra BeOne: 02.89702100 – 02.89702101

Read Full Post »

Volevo segnalare questi 8 libri di Leung Ting pubblicati negli ultimi anni che illustrano con centinaia di foto le varie “solo form” del Wing Tsun (Siu Nim Tao, Chum Kiu, Biu Tze, Wooden Dummy) e le loro applicazioni, chiamate appunto, sezioni di Chi Sao, che consistono in una serie di esercizi da praticare con il patner (Chi Sao Section I, Chi Sao Section II, Chi Sao Section III – IV, Chi Sao Section V, VI & VII).

La collana risulta essere ancora in corso di pubblicazione, in quanto ad esempio mancano le sezioni di Chi Sao della forma Biu Tze (Biu Tze Chi Sao Section I, II, III. IV) e le sezioni di Chi Sao del Wooden Dummy (o uomo di legno) (Wooden Dummy Chi Sao I, II, III, IV, V, VI, VII, VIII) e i programmi avanzati (es: Chi Gerk il Chi Sao con le gambe).

Ricordo che i libri possono essere uno strumento valido per approfondire alcuni dettagli, ma non sono di certo uno strumento per sostituire il maestro, in quanto il Wing Tsun non si impara unicamente attraverso libri o video, ma vista la forte componente “cinestesica” (aka sensibilità tattile) del sistema, la presenza di un insegnante preparato e che alleni da anni questi programmi, risulta indispensabile.

Ricordo ai praticanti di Wing Tsun Milano che possono prenotare attraverso di me questi libri prima o dopo una lezione del corso.

Read Full Post »