Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for ottobre 2012

Finalmente sono arrivati direttamente dalla Germania i nuovi colpitori scudi caschi e guanti di allenamento EWTO per la Palestra di Wing Tsun Milano.

Un particolare Grazie ad Andrea Danesi che mi ha aiutato a portare questa fantastica attrezzatura a Milano !

Wing Tsun Milano

Wing Tsun Milano

Annunci

Read Full Post »

Wing Tsun Milano & Sigung Kernspecht

Wing Tsun Milano & Sigung Kernspecht

Oggi per alcuni ragazzi di Wing Tsun Milano è stata l’opportunità di conoscere il Gran Maestro Kernspecht allo Stage Internazionale di Wing Tsun che si è tenuto proprio questa settimana a Livorno. Oltre al Gran Maestro Kernspecht erano presenti diversi ospiti internazionali come Dai Sifu Giuseppe Schembri responsabile per la Svizzera, Dai Sifu Oliver Konig responsabile per l’Austria.

Ovviamente era presente anche la squadra di Master italiani, Dai Sifu Filippo Cuciuffo, Sifu Giuliano Moni, Sifu Camillo Docimo, Sifu Paolo Pasquini, Sifu Alessandro Nascig, Sifu Maurizio Corti e Sifu Alberto Maffione.

I miei complimenti a tutti i miei allievi che hanno passato l’esame: Giuseppe, Lorenzo e Matteo ! Un grosso complimento anche a Marco che ha concluso la Seconda Sezione di Chi Sao !  Grazie Ragazzi per accompagnarmi in questa avventura !

 

Read Full Post »

Stage Wing Tsun Gratuito Milano 26 ottobre

Stage Wing Tsun Gratuito Milano 27 ottobre

Sabato 27 ottobre a Milano dalle 14:00 alle 16:00 presso la Palestra BeOne in Corso Sempione 10 a Milano si svolgerà uno stage gratuito di 2 ore di Wing Tsun.

Lo scopo dello stage è di far conoscere il Wing Tsun EWTO a tutti gli interessati, dai neofiti nel campo delle arti marziali, ai praticanti di altri stili e perché no, anche ai praticanti di Wing Tsun di altre famiglie (ES: Wing Chun, Ving Chun, Ving Tsun etc).

Durante lo stage si alterneranno fasi di teoria, esercizi a vuoto e in coppia, verrà presentato il programma di allenamento tradizionale, forme come Siu Nim Tao, Chum Kiu, le sezioni di Chi Sao. Inoltre verranno presentati i programmi della nuova didattica, i programmi di reazioni o ReakTsun.

Sarà anche l’occasione per affrontare e approfondire alcuni temi, come le differenze tra situazioni di aggressione e combattimento sportivo e per raccontare un po’ di storia del Wing Tsun .

Lo stage è completamente gratuito ed è aperto a tutti.

Per mantenere uno standard qualitativo adeguato i posti allo stage sono limitati, si invita dunque le persone interessate a prenotarsi allo stage utilizzando uno dei seguenti contatti:

Posta Elettronica

Palestra BeOne: reception@beoneclub.it

Insegnantedavid.calligaris@wingtsunmilano.com 

Telefono

Palestra BeOne02.89702100 – 02.89702101

Read Full Post »

Mi trovo in Parco Solari (Giardini Don Giussani) a Milano e dopo aver praticato le forme e riletto alcuni libri sul Wing Tsun ho deciso che oggi scriverò qui sul blog di Wing Tsun Milano un piccolo post sulla seconda forma del Wing Tsun; la Forma Chum Kiu (Cercare il Ponte).

La Chum Kiu è una forma intermedia del Wing Tsun, la seconda del sistema e generalmente viene praticata dopo la Siu Nim Tao. 

Il significato del nome Chum Kiu è “cercare il ponte” fra noi e il nostro avversario. Gli artisti marziali cinesi  chiamano alle volte le loro braccia ponti o braccia-ponte in quanto, quando due persone combattono le braccia diventano dei ponti di congiunzione fra noi e il nostro avversario.

La forma Chum Kiu è una forma di coordinazione motoria, in quanto, a differenza della Siu Nim Tao, vengono eseguite rotazioni, shifting di peso, passi, calci, movimenti diversi con entrambe le braccia, simultaneamente.

Nella forma Chum Kiu vengono allenati nuovi movimenti come Chuen Kiu, braccia che perforano, gomitate o Jarn, tre diversi tipi di pugno e tre diversi tipi di calcio.

Voglio un secondo soffermarmi sui tre tipi di calcio praticati in questa forma; calcio laterale, calcio frontale e inclinato (slant). La sequenza di calci da noi praticata è leggermente diversa dalla versione di Yip Man, difatti Nella versione del Gran Maestro Yip Man ci sono solo due calci frontali e il calcio inclinato.

Dalle ricerche fatte dal Gran Maestro Leung Ting, si pensa tuttavia che nella versione antica della Chum Kiu, quella insegnata dal Gran Maestro Leung Jan (uno dei migliori maestri di Wing Tusn di tutti i tempi e anche maestro di uno dei maestri di Yip ManLeung Bik“) fossero presenti i tre calci diversi.

Confrontando anche diversi fonti (come ad esempio altre branche di Wing Tsun, la Forma del Pupazzo di Legno, o il Ling Lom uno stile di combattimento thailandese che ha uno stretto legame con il Wing Tsun )  si è scoperto che nel Wing Tsun Classico esistono solo questi tre tipi di calcio.

Per poter allenare dunque tutti e tre i tipi di calcio nella seguente forma, il Gran Mastro Leung Ting ha deciso di sostituire il primo dei due calci frontali usati nella forma di Yip Man con un calcio laterale.  Dunque la forma dai noi praticata è diversa da quella tramandata dal Gran Maestro Yip Man.

Molti ci criticano e dicono che non siamo “autentici” ma come dice il Gran Maestro Leung Ting  nel suo libro “Cosa importa quanto tradizionale sei se vieni sconfitto in un combattimento ?

Libro Chum Kiu Leung Ting

Libro Chum Kiu Leung Ting

La maggior parte delle informazioni presente in questo articolo è tratta dal libro del GGM Leung Ting Chum Kiu (ISBN 9627284750).

Spero che questo articolo via sia piaciuto ! Se avete piacere sapere di più su qualche argomento inviatemi una mail a david.calligaris@wingtsunmilano.com 

Read Full Post »